Helixine: Snail Cream alla bava di lumaca

Oggi vi presento Helixine Snail Cream alla bava di lumaca.

helixine-logo

https://www.facebook.com/Sorentihealthcare

Questa è la pagina FB dell’azienda in cui potrete trovare tutte le informazioni e utilissimi consigli.

Helixine si basa su un elemento particolarissimo: la bava di lumaca, una delle sostanze migliori per la cura e la rigenerazione della pelle, ricca di antiossidanti capaci di rallentare il processo dell’invecchiamento  e di eliminare i radicali liberi.

IMG-20150910-WA0002

In tre tipologie (viso, corpo e contorno occhi) Helixine risponde a tutte le vostre esigenze perchè, essendo ricca di vitamine, riduce l’infiammazione e favorisce l’abbronzatura garantendo l’idratazione della pelle. Inoltre riduce le infezioni virali o batteriche facendo da barriera protettiva contro gli agenti patogeni che si insinuano sulla superficie o nei pori della pelle. Infine, migliora l’elasticità e gli inestetismi, cura l’acne, le cicatrici, le smagliature e le scottature.

IMG_20150910_201450

Già dopo la prima applicazione la pelle risulta più tesa ed elastica e vi permette di apparire più giovani e solari.

L’ESTRATTO PROTEICO DI BAVA DI LUMACA:

  • Previene ed elimina le rughe premature;
  • Elimina le macchie;
  • Combatte le verruche;
  • Combatte l’acne eliminando i batteri che la producono definitamente;
  • Elimina i segni di bruciature;
  • Riduce notevolmente le cicatrici;
  • Previene le smagliature in gravidanza;
  • Riduce la cellulite;
  • Rende invisibili i segni di malattie come la varicella;
  • Nei bambini, toglie gli arrossamenti da pannolino;
  • Elimina macchie lasciate dalla gravidanza, lentiggini e altro;
  • Attenua e combatte le vene varicose;
  • Aiuta a combattere le emorroidi.

IMG_20150910_201612Ottimo prodotto! Consigliatissimo.

Visita il sito http://www.helixine.com/

Porto-Muiños: le verdure del mare

WP_20150814_12_05_46_Pro       http://www.portomuinos.com/

WP_20150814_12_06_39_Pro

Da questo sito potrete cercare e acquistare tutti i prodotti che volete a base di alghe.

WP_20150814_13_07_08_Pro

PORTO-MUIÑOS è un’impresa familiare. Antonio e Rosa Mirás, sua moglie, iniziarono nel 1998 a vendere alghe.

WP_20150814_12_06_04_Pro

Le loro alghe, estratte dal mare della Galizia, si vendono in tutta la Spagna e in vari paesi in tutto il mondo.
WP_20150814_12_50_26_ProL’azienda spagnola mi ha inviato vari prodotti tutti a base di alghe: riso con alghe, vongole con alghe, fiocchi di alghe e alghe sott’olio.

WP_20150814_12_52_31_ProUn prodotto nuovo. Un prodotto originale. Un prodotto che renderà unici i vostri piatti.

WP_20150814_13_06_04_Pro

Portate un po’ di sapore di mare a tavola. Le alghe possono essere usate nei primi, nei secondi o come contorni ed hanno moltissime proprietà benefiche.

WP_20150814_13_06_25_ProE non dimenticate di visitare la pagina www.auladecocinaportomuinos.blogspot.com

WP_20150814_13_07_00_Pro

DR. GOERG: esperti di prodotti a base di cocco

Questa volta Dolci Recensioni ha avuto la possibilità di assaggiare alcuni prodotti unici nel loro genere: l’olio e il latte di cocco biologico Dr. Goerg.

IMG_20150508_21002110 buoni motivi per scegliere Dr. Goerg:

  1. 100 % da noci di cocco biologiche appena raccolte
  2. 100 % naturale
  3. 100 % equo, solidale, sostenibile
  4. 100 % da agricoltura biologica controllata nelle Filippine (certificata kba/BIO)
  5. 100 % qualità del frutto fresco*, 100 % vegano
  6. 100 % naturalmente senza glutine e lattosio
  7. naturalmente senza acidi grassi insaturi
  8. fino al 59,42 % di acido laurico
  9. “Fair Trade for Fair Life” promuove la sicurezza sociale dei nostri coltivatori di noci di cocco
  10. non raffinato, non deodorato non indurito, non sbiancato

L’olio di cocco è stato perfetto per realizzare questi buonissimi

CUPCAKE AL COCCO

IMG-20150511-WA0001Ingredienti per 12 cupcake:

  • Farina 120 gr
  • Zucchero 120 gr
  • olio di cocco Dr. Goerg 100 gr
  • Uova 2
  • Sale 1 pizzico
  • Lievito chimico in polvere un cucchiaino raso (3 gr)
  • Limoni la scorza di uno
  • Vaniglia 1 bacca

IMG-20150511-WA0002Preparazione

Per preparare i cupcake iniziate a procurarvi uno stampo per muffin, possibilmente da 12; collocate quindi in ogni sagoma un pirottino di carta della stessa dimensione. Ponete in una ciotola lo zucchero e l’olio di cocco Dr. Goerg e con le fruste elettriche riducete gli ingredienti in crema, poi aggiungete le uova una ad una, il sale, i semi di una bacca di vaniglia e la scorza di limone grattugiata e continuate a sbatteIMG-20150511-WA0003re con le fruste.

In ultimo incorporate la farina e il lievito setacciati e mescolate con un cucchiaio di legno fino a che l’impasto si presenterà liscio e omogeneno. Distribuite l’impasto ottenuto nei 12 pirottini stando attenti a non superare la metà in volume; cuocendo infatti, il cupcake non deve debordare ma arrivare al massimo a filo del pirottino. Infornate i cupcake in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti, fino a che saranno leggermente dorati in superficie.

Servite quindi i vostri cupcake al naturale o decorati con creme.

Per la crema:IMG_20150507_142402
Ingredienti:

  • 400 g di latte di cocco Dr. Goerg
  • 200 ml di latte
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 6 cucchiai rasi di amido di mais
  • 50 g di farina di cocco

Preparazione

IMG_20150507_143438In una casseruola mescolare l’amido con la farina di cocco. Unite, poco per volta, il latte ed il latte di cocco Dr. Goerg e mescolare. Infine unite lo zucchero. Mettete sul fuoco e fate addensare mescolando sempre con una frusta. Trasferite sopra una teglia e fate raffreddare coprendo con della pellicola. Quando è ben fredda trasferite in una ciotola e mescolate bene.

I nostri fantastici cupcake al cocco sono pronti per essere mangiati:

IMG_20150508_210007Vi lascio i link dell’azienda:

http://www.drgoerg.com/

https://www.facebook.com/DrGoergEspana?fref=ts

Alla prossima recensione 🙂

4blogg3r: SCRIVI, CONDIVIDI, GUADAGNA!

deda1c_871545cb822f41ac8558d1de2b383837

Oggi parliamo di una grande novità per tutti i blogger: 4blogg3r.

Dai subito un’occhiata al loro sito: http://www.4blogg3r.eu/?idb=3de8d723502505d39bad363fe2b0bf8a

Sei un blogger? Iscriviti subito con pochissimi passaggi e diventa mio affiliato:

1 – Ottieni l’accesso all’area privata andando su http://www.4blogg3r.eu/?idb=3de8d723502505d39bad363fe2b0bf8a e cliccando su “Registrati” nel menu in alto.

2- Compila il form inserendo la tua mail e password.

3- Una volta iscritto, puoi accedere alle impostazioni del tuo account per
inserire i dati mancanti.

4- Scegli il prodotto di cui vuoi parlare, compila copiando il suo URL e aggiungendo il tuo CODICE IDB personale e univoco. In questo modo saranno conteggiate le vendite che provengono dai tuoi follower.

Infatti se qualcuno si registrerà a 4blogg3r passando attraverso il tuo CODICE IDB diventerà un tuo “affiliato di 1°livello” e riceverai le provvigioni anche dalle sue vendite.
E potrai avere addirittura “affiliati di 2° livello.

E se il tuo follower si dimentica di passare attraverso il tuo IDB per acquistare e tu sei certo del suo acquisto, basta inviarci una mail con tutti i dati per il controllo
(Nome dell’utente, codice dell’ordine, …)

Che aspetti… iscriviti!

Il mio IDB è http://www.4blogg3r.eu/?idb=3de8d723502505d39bad363fe2b0bf8a

Per qualsiasi informazione riguardante 4BLOGG3R e il suo funzionamento, non esitare a contattarli.

E-mail support@4blogg3r.zendesk.com

http://www.4blogg3r.eu/?idb=3de8d723502505d39bad363fe2b0bf8a

bb

PANIFICIO IGNAZIO GHIANI: dolce o salato?

panificio

Oggi parliamo del Panificio Artigianale Ghiani.

2015_03_06_16_56_56Il panificio si trova a Dorgali in provincia di Nuoro, Sardegna e nasce nel 2000 per iniziativa del titolare Ignazio Ghiani che come da tradizione,ha condiviso il piacere e la festa che si faceva in casa nel preparare il pane per la famiglia.

La ricerca di materie prime eccellenti, le farine di grande qualità e la lievitazione che matura nei teli di cotone come da tradizione sono il segreto della preparazione del Carasau e di altri pani tipici della Sardegna.
2015_03_06_16_54_47

Il pane carasau è un tipico pane sardo, originario della barbagia e diffuso in tutta la Sardegna , conosciuto con il nome italiano di carta da musica per la sua caratteristica fragranza e croccantezza, che ne rende rumorosa la masticazione. Il Carasau è ricco di tradizione, viene da sempre prodotto con gli stessi ingredienti e procedimenti. Il nome carasau deriva dal procedimento di tostatura che si chiama proprio carasare. È perciò un pane secco ad alta digeribilità. 

L’azienda mi2015_03_06_16_57_21 ha dato la possibilità di provare i suoi migliori prodotti e nello specifico:

  • PANE CARASAU
  • PANE CARASAU AL KAMUT
  • PANE CARASAU GUTTIAU

2015_03_06_16_58_47

Il pane curasao Ignazio Ghiani è buonissimo da mangiare da solo o accompagnato.

Dolci Recensioni lo ha provato combinato con lo speck e le sottilette e il risultato è stato spettacolare. Ma noi di DolceMania Salerno abbiamo deciso di usarlo anche per realizzare un dolce e lo abbiamo trovato perfetto come sostituto della pasta sfoglia per realizzare una

Continue reading

Gira & Sfoglia: il modo più attuale di gustare Grana Padano

logo (1)

Continuiamo a parlarvi di Dispensa di sapori.

In particolare Dolci Recensioni oggi vi propone qualcosa di davvero utile che non può assolutamente mancare nel vostro frigorifero: Gira & Sfoglia.

IMG_20150308_125721

Come Gira & Gratta, una pratica e igienica grattugia girevole che contiene Grana Padano DOP confezionato in atmosfera protettiva. Con un semplice gesto si ottengono fresche scaglie di formaggio per insaporire ogni piatto. Il modo più attuale di gustare Grana Padano.

Per provare questa pratica grattuccia abbiamo realizzato dei fantastici

MUFFIN AL GRANA PADANO

Ingredienti per 12 muffin:

  • 200 g. di farina 00,
  • 100 g. di GRANA PADANO Gira & Sfoglia,
  • 2 uova,
  • 200 g. di latte,
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva,
  • una bustina di lievito per dolci,
  • un pizzico di sale.

IMG_20150308_125752

Per preparare questi buonissimi muffin salati al grana padano prima di tutto ho setacciato lievito e farina. Poi ho aggiunto il grana padano in scaglie che ho grattuggiato con il pratico Gira & Sfoglia e un pizzico di sale. Mescolato bene, ho unito i componenti liquidi: uova, latte e olio extravergine di oliva, quindi ho mischiato per amalgamare tutti gli ingredienti ottenendo una pastella che ho suddiviso negli stampi da muffin, dopo aver posto nei vari incavi i pirottini. Li ho cotti in forno preriscaldato a 180° per venti minuti.

ATTENZIONE: poiché per la presenza del parmigiano tendono a scurirsi, conviene, ad oltre metà cottura, ricoprirli con la carta argentata.

Una volta sfornati, poneteli su una gratella da pasticciere a raffreddare.

Muffin al grana padano: semplici e gustosi

IMG_20150308_125803

Vi lascio il link alla pagina del prodotto: http://www.formaggishop.it/promozioni-footer/kit-degustazione-giragratta-girasfoglia-formaggi-shop.html

il link alla homepage dello shop online www.formaggishop.it.

E il link della pagina su facebook. https://www.facebook.com/pages/Spaccio-Formaggi-Agriform/163661123748817

Continuate a seguirci!

Keep in touch…

Dolci Recensioni

Piave Oro del Tempo: piovono muffin!

logo (1)

Continuano le recensioni, continuano le collaborazioni, continua il piacere.

Dolci Recensioni continua a parlarvi di Dispensa di Sapori e oggi vi parla di un formaggio buonissimo: Piave Oro del Tempo.

Una proposta peculiare tra i formaggi tipici di Dispensa di Sapori. Il formaggio Piave raggiunge la sua massima espressione dopo una stagionatura di almeno un anno. La struttura diventa friabile e il gusto pieno, rimane sempre dolce. Il Piave Oro del Tempo ha un gusto fruttato e molto intenso, con una forte persistenza al palato.

IMG_20150308_125917

Con questo delizioso formaggio abbiamo preparato dei

Muffin wustel e formaggio Piave DOC.

Ingredienti per 12 muffin:

  • 200 g. di farina 00
  • 100 g. di formaggio piave
  • 100gr di wustel di pollo
  • 2 uova
  • 200 g. di latte
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • una bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale.

Come prepararli?

IMG_20150308_125926

Prima di tutto bisogna setacciare lievito e farina, poi aggiungere il formaggio e un pizzico di sale e mescolarli bene, quindi unire i componenti liquidi: uova, latte e olio extravergine di oliva. Mischiare per amalgamare tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pastella ed infine suddividere i wustel, negli stampi da muffin, dopo aver posto nei vari incavi i pirottini.

Far cuocere in forno preriscaldato a 180° per venti minuti.

Muffin wustel e formaggio Piave DOC pronti per essere divorati!!!

IMG_20150308_125959

Come sempre, vi lascio il link alla pagina del prodotto: http://www.formaggishop.it/selezione-formaggi/i-tipici.html

il link alla homepage dello shop online www.formaggishop.it.

E il link della pagina su facebook. https://www.facebook.com/pages/Spaccio-Formaggi-Agriform/163661123748817

Continuate a seguirci!

Keep in touch…

Dolci Recensioni